06
OTT
2015

RaiTre si inchina a Renzi, che annuncia il canone in bolletta. Perché questa scelta è sbagliata…

L’intervista a Renzi realizzata, nei giorni scorsi a Palazzo Chigi dal direttore del Tg3, Bianca Berlinguer, era solo l’inizio.   Nel giro di poco tempo, anche Rai Tre è tornata a più miti consigli, sciogliendosi davanti alle solite baggianate renziane.   Ieri è stato il...
06
OTT
2015

RENZI. Il seminatore di inganni all’opera su RaiTre. Rilancia su canone e tasse alle aziende e prepara una legge di stabilità in deficit e inventando tesoretti inesistenti. Finge di ridurre la tassa sulla Rai, ma in realtà aggrava la pressione fiscale

  La predilezione di Matteo Renzi per il gioco d’azzardo è ormai chiara a tutti. Anche i più reticenti non possono rimanere impassibili di fronte ai continui rilanci del Presidente del Consiglio. Tuttavia, nonostante l’impegno (e la faccia tosta) del premier, le misure e le...
03
AGO
2015

Rai, il trucco per aggirare il tetto stipendi: così nuovo dg potrà prendere 500mila euro (Il Fatto Quotidiano)

Prima di partire per il Giappone Renzi ha incontrato Antonio Campo Dall’Orto, ex dirigente di La7 e Mtv, renziano della prima ora, ora favorito come direttore generale della Rai. Anche lui potrà prendere oltre 500mila euro perché nella tv pubblica i limiti ai compensi sono...
03
AGO
2015

In sei anni di direzione Berlinguer il Tg3 è diventato Ripubblica.it (Il Giornale)

Pubblichiamo la lettera che un giornalista del Tg3 ha inviato al suo Cdr in vista del rinnovo del Cda Rai.   Una lettera amara, che racconta dall’interno il declino del glorioso Tg che era stato ribattezzato Telekabul e che ora invece, dopo sei anni di direzione Berlinguer,...
23
GIU
2015

MEDIA & REGIME – Rai, attenti: alla lunga il bilancio può anche esplodere! (IlFattoQuotidiano)

  Francesco Devescovi, www.ilfattoquotidiano.it LEGGI L’ARTICOLO
23
GIU
2015

Spacche-Rai il Cda

  Spacche-Rai il Cda – Caso più unico che raro, il Cda Rai ha approvato con il voto determinante della Presidente Tarantola i palinsesti della prossima stagione tv. Spaccatura netta di fine mandato per un Consiglio di amministrazione che si è diviso in realtà senza un motivo...
08
GIU
2015

Sulla Rai Renzi fa il pesce in barile. A cambiare davvero, ci penserà un altro governo. il blog di Carlo Rognoni

Per avere una vera riforma della Rai bisognerà aspettare un altro governo e un nuovo Parlamento. Rispetto alla legge Gasparri il disegno di legge (Renzi? Giacomelli?) è un’occasione mancata. Peggio, è tempo perso. Rispetto al bisogno di una riforma che aiuti il servizio...
05
GIU
2015

Riforma Rai: il Servizio bilancio del Senato boccia il disegno di legge del governo

Nel mirino dei tecnici di Palazzo Madama le norme che conferiscono le deleghe all’esecutivo per la disciplina del finanziamento pubblico e per il riassetto normativo dell’emittente di Stato. Tra “mera enunciazione” degli interventi senza chiarire “procedure o strategie” da...
05
GIU
2015

L’ACCORDO. Rai, Mediaset e La7 La triplice alleanza per fermare Netflix Si chiama TivùOn: offerta unica condivisa on demand

  Molto passato, un presente nostalgico e poco futuro. Le tre età della televisione italiana, nel 2015, ancora non tornano tra di loro, troppo ancorati come siamo al vecchio modo generalista di produrre ed editare contenuti e così poco proiettati verso l’era...