18
NOV
2015

Nomine-Rai (www.ilmattinale.it)

Nomine-Rai – Secondo i bene informati, la presidente della Rai Monica Maggioni e il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto sono arrivati a un accordo sulle strategie future: cambiare tutti i direttori di rete e di testata. E’ stato chiaro sin da subito che nulla si muoverà in...
18
NOV
2015

NON DEROGHE-RAI. Vogliamo la Rai trasparente sugli stipendi e i compensi e rispettosa del tetto massimo stabilito dalla legge. Nessun trucco, nessuna eccezione

S tiamo ancora attendendo un flebile segnale di fumo, uno scatto di orgoglio da parte dei nuovi vertici Rai che finora sono stati molto abili ad adottare un comportamento da basso, bassissimo profilo: in sostanza non si vedono e non si sentono.   Rimangono purtroppo ancora...
28
OTT
2015

A Sanremo l’ ‘esperto’ del Pd che ignora la musica. Alla giuria giovani un consigliere democratico che di mestiere fa l’agente di viaggi

Non riconosce le musiche di Mozart e Beethoven. E va beh. Non sa i nomi dei quattro Rolling Stones. E va beh. Però non ricordarsi neppure il nome del vincitore di Sanremo del 2014 (Arisa) e balbettare «Canu» al posto di Valerio Scanu è un po’ troppo. Soprattutto se si è...
23
OTT
2015

LA SPIFFERATA – Da Fazio a Giletti: tutti gli stipendi. La soffiata di Brunetta sulla Rai

Quando si parla del Canone Rai come una delle tasse più odiate dagli italiani spesso non si ricorda fino in fondo quali sono i motivi dietro quel sentimento così forte. I motivi si accumulano di giorno in giorno, a cominciare dall’obbligo imposto dal prossimo anno...
14
OTT
2015

La Rai è disastrata sul piano economico, ma strategica per il consenso: per questo Renzi ci ha messo il cappello

La riforma della Rai, approvata dal Senato a fine luglio, è ora all’esame della commissione competente della Camera. È una legge snella, di soli sei articoli, nulla al confronto delle precedenti quattro riforme storiche di Viale Mazzini: quella del 1975, che...
07
OTT
2015

RAI. Il canone in bolletta è truffaldino e la sua diminuzione un imbroglio

Renzi ci prova ancora. Non contento dei tentativi andati a vuoto collezionati sinora, è tornato alla carica sul tema canone Rai, con la proposta, per nulla nuova, di inserirlo all’interno della bolletta elettrica. Se lo scorso anno Renzi annunciava importi differenziati per il...
06
OTT
2015

CANONE RAI

  Dal 2016, dice Renzi, con la legge di stabilità, il canone entrerà nella bolletta elettrica e sarà ridotto, dagli attuali 113,50 euro all’importo di 100 euro. Tutto bene? Neanche per sogno perché se Renzi è convinto che questa sia la chiave per abbattere l’evasione, più o...